Novità ed Eventi

A seguito delle dichiarazioni della Ministra Lamorgese, ieri sera il Ministero dell’Interno ha emanato una circolare interpretativa in merito alle verifiche dei c.d. “green pass” e sulle relative responsabilità. Due gli aspetti di diretto interesse per le imprese, in particolare quelle della ristorazione e i centri benessere, che devono verificare i green pass a partire dallo scorso 6 agosto, e i ...
Di seguito forniamo un approfondimento circa l’applicazione dell’art. 13 del DPCM 17 giugno 2021 che prevede la verifica, a partire dal 6 agosto prossimo, delle certificazioni verdi COVID-19 (cosiddetto Green Pass) per l’accesso a diversi servizi ed attività tra cui servizi di ristorazione svolti da qualsiasi esercizio (bar, ristoranti, gelaterie, pasticcerie, pizzerie, etc.) per il consumo al ...
Dal 6 agosto, in base al Decreto Legge 175 del 23 luglio che proroga fino al 31 dicembre 2021 lo stato d’emergenza, sarà possibile accedere ad alcune attività solo se si è in possesso di un “green pass” che attesta l’effettuazione di almeno la prima dose di vaccino o la guarigione dall’infezione (validità sei mesi) o l’effettuazione di un tampone negativo (validità 48 ore). I titolari o i ...
In ordine alla disposizione di cui all’art. 3 del D.L. n.105/2021, pubblicato su G.U. del 23 luglio 2021, che regolamenta a partire dal 6 agosto prossimo, mediante il possesso di idonea Certificazione Verde Covid-19 (cosiddetto Green Pass) l’accesso a diversi servizi ed attività tra cui servizi di ristorazione svolti da qualsiasi esercizio, (bar, ristoranti, gelaterie, pasticcerie, pizzerie, etc ...
  Il Consiglio dei Ministri, nella riunione di ieri sera, ha approvato un nuovo decreto- legge “Covid”, vòlto in primo luogo a regolamentare l’obbligo di utilizzo del green pass (certificazione verde) per accedere ad alcune attività economiche. Il decreto, inoltre, proroga fino al 31/12/21 lo stato di emergenza e individua nuovi criteri per la definizione di “zone colorate” sul territorio ...
Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Mario Draghi e del Ministro della salute Roberto Speranza, ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti relative all’emergenza epidemiologica da COVID-19. In considerazione dell’andamento della curva epidemiologica e dello stato di attuazione del piano vaccinale, il testo modifica i parametri di ingresso nelle “zone colorate”, ...
E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto-legge n. 52/21 – cd. DL Riaperture – recante le nuove misure per la graduale ripresa della attività economiche. Il testo stabilisce il percorso temporale per la riapertura di alcune attività nelle zone gialle (in primis ristorazione; fiere, convegni e congressi; centri termali e parchi tematici e di divertimento; spettacoli aperti al pubblico ...
La crisi sanitaria scaturita dalla diffusione del virus SARS-CoVID-19 ha evidenziato l’importanza della corretta pulizia dei capi d’abbigliamento affinché ne sia garantita la sicurezza sanitaria per il loro utilizzo. La consapevolezza che la manutenzione e la pulizia dei capi gioca un ruolo strategico nel contenimento della diffusione dell’epidemia è confermata dalla decisione del Governo, sin ...
Confartigianato, insieme alle altre organizzazioni di categoria, ha redatto un documento contenente le “Proposte per la riapertura delle attività di ristorazione” per sollecitare il Governo e il Comitato Tecnico Scientifico a consentire la riapertura in sicurezza delle attività di ristorazione (in allegato). Il documento unitario è stato inviato al Ministro della Salute, Roberto SPERANZA, al ...
Riportiamo di seguito uno specchietto riassuntivo delle attività autorizzate ad operare in zona rossa e in che modalità.  Ricordiamo che è valido fino alla pubblicazione del prossimo DPCM che sarà pubblicato il  6 aprile 2021.
Nell’ambito delle attività a sostegno del settore benessere, Confartigianato ha lanciato una petizione sulla piattaforma change.org per sostenere la richiesta di riapertura delle imprese di acconciatura ed estetica anche nelle zone rosse, già avanzata a livello istituzionale, da ultimo attraverso l’intervento del Presidente confederale sul Ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti, di ...
Il tribunale amministrativo regionale (TAR)del Lazio, con sentenza n.01862 del 16/2/2021 ha disposto l’annullamento della disposizione contenuta nell’art. 1, comma 10, lett. Ii) del dpcm del 14 gennaio 2021 nella parte in cui, in combinato disposto con l’allegato n. 24, esclude gli “estetisti” dai “servizi alla persona” erogabili in zona rossa. In questi mesi abbiamo informato alcuni operatori ...
Per contenere la diffusione del Covid-19, il Governo, con un decreto legge, ha prorogato al 30 aprile lo stato di emergenza e ha ridisegnato i confini cromatici del Paese assegnando alle Regioni diversi colori – giallo, arancione, rosso – che, dal 16 gennaio, individuano i livelli di rischio e le conseguenti restrizioni imposte a cittadini e imprenditori con un Dpcm emanato il 14 gennaio. ...
  Sette milioni e settecentomila euro a fondo perduto per le attività economiche liguri maggiormente colpite dalle restrizioni Covid. La Camera di Commercio Riviere di Liguria ha pubblicato le modalità operative per l'ottenimento dei Bonus Ristori per le attività economiche. Inoltriamo, inoltre, per completezza, la nostra comunicazione dello scorso 8/01/2021.   - Modalita’ Per Ottenere il Bonus ...
Regione Liguria ha approvato la misura  AVVISO PUBBLICO PER EROGAZIONE BONUS TRASPORTO IN SICUREZZA - EMERGENZA COVID-19 con lo scopo, tra gli altri, di tutelare persone maggiormente fragili per specifiche condizioni di salute temporanee o permanenti, garantendone la sicurezza e agevolandone la mobilitàe l' accesso ai servizi specifici (es: ospedali, farmacie, visite ambulatoriali, etc…) ...
La Giunta regionale ha approvato con deliberazione del 5 agosto 2020, due bandia favore delle micro, piccole e medie imprese con l' obiettivo di  migliorare: 1.il livello di digitalizzazione,promuovere modelli innovativi di organizzazione del lavoro 2. garantire il rispetto delle linee guida nazionali e regionali e delle misure di sicurezza per il contenimento e il contrasto del diffondersi ...
Come previsto dal Decreto Rilancio, le imprese con sede in un comune ubicato nella provincia di Savona possono presentare l’istanza per l’ottenimento del contributo a fondo perduto anche in presenza di un calo di fatturato inferiore al 33% del mese di aprile 2020 su aprile 2019. Questa agevolazione è determinata dallo stato di emergenza per eventi calamitosi in cui si trova la nostra ...
Il dl Rilancio è stato approvato definitivamente e diventa legge. Il decreto prevede interventi per 55 miliardi di euro. In particolare per imprese, lavoratori con partite Iva e dipendenti, famiglie e associazioni del terzo settore introducendo, fra gli altri, l'estensione alle seconde case del superbonus al 110%, gli incentivi per l'acquisto di auto Euro 6, l'aumento dei fondi per le scuole ...
ASSEMBLEA DI SEZIONE Alle aziende associate della sezione di ANDORA Comprendente i comuni di Andora, Stellanello, Testico. Data 07/07/2020 Con la presente informiamo gli associati che è convocata l’assemblea della sezione di ANDORA perprocedere alle operazioni di elezione - rinnovo del Direttivo di Sezione che si terranno in prima convocazione il giorno 21-07-2020 alle ore 23.00 ed in ...
Il bando si propone di supportare le MPMI del territorio regionale ligure attraverso operazioni di “turnaround financing” volte a sostenere la riconversione e l’ammodernamento di impianti produttivi di tutte le realtà economiche che abbiano intrapreso la produzione di presidi sanitari per contrastare la diffusione di Covid 19, finanziandone i processi di riconversione ed acquisizione di ...