Benessere

CATEGORIA BENESSERE

La Federazione Regionale Benessere raggruppa i seguenti mestieri artigiani:

acconciatori – estetiste – tatuatori - odontotecnici - Palestre e centri termali

Si tratta di un comparto molto composito, che si colloca in un contesto di mercato caratterizzato dal fenomeno della “concorrenza sleale” prodotta da coloro che lavorano irregolarmente o in modo abusivo.

Per questi motivi l’obiettivo principale della Federazione consiste nel promuovere ogni attività finalizzata alla crescita organica del settore, soprattutto tutelando e sostenendo la qualificazione e la capacità imprenditoriale delle aziende associate, contribuendo ad elevarne lo standard di professionalità, nonché nel rappresentare le istanze della categoria alle competenti Istituzioni regionali e nazionali.

NOTIZIE

  In questi tragici momenti, sentiti alcuni nostri dirigenti colpiti anche personalmente dall’alluvione, abbiamo riflettuto sull’opportunità di rinviare la manifestazione, che ha lo scopo di presentare il calendario tratto dall’iniziativa “Un giorno da artigiano” venduto per beneficienza.  Alla fine abbiamo ritenuto opportuno mantenerla proprio per poter dimostrare la solidarietà e la ...
La giunta regionale ha approvato i nuovi standard formativi. Per Gloriana Ronda di Confartigianato Liguria: “Passo indispensabile per creare nuovi professionisti del settore” In Liguria arrivano nuove regole per diventare acconciatori. La giunta regionale ha approvato la delibera con cui viene stabilito lo standard formativo e i contenuti minimi del corso abilitante all'esercizio dell' ...
Pubblicato sulla G.U. il Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico n. 110 del 15 maggio 2011 recante "Regolamento di attuazione dell'art. 10, comma 1, legge n. 1/1990, realativo agli apparecchi elettromeccanici utilizzati per l'attività di estetista". Il Regolamento, che sarà in vigore dal prossimo 30 luglio, arriva dopo quasi 20 anni di attesa della categoria del settore e finalmente ...
Confartigianato e le altre Confederazioni dell’artigianato e delle Pmi e i Sindacati di categoria (Fiom-Cgil, Fim-Cisl e Uilm-Uil) hanno firmato l’accordo per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro dell’area meccanica. Il contratto riguarda 550.000 lavoratori dipendenti dalle imprese artigiane della meccanica e installazione d’impianti, dalle imprese artigiane orafe edagli ...
Il Governo ha dato il via libera alla pubblicazione del Decreto interministeriale che regolamenta gli apparecchi elettromeccanici utilizzati nell’attività di estetista, in attuazione della legge 4 gennaio 1990 n°1, che disciplina l’attività del settore.   Finalmente gli operatori, gli utenti, ma anche i produttori di macchinari, sapranno con esattezza quali apparecchiature sono ...